SILVIA SABBADINI

“… é la voglia di scoprire e di lasciarsi stupire da ciò che accadrà o che potrebbe accadere nel quotidiano; lasciarsi attrarre da una situazione, un gesto, una luce o una ombra, seguire la traccia che ci porta fuori e ci fa vivere una altra storia di vita: “l’evasione dalla propria realtà".

 

Provare a non avere una meta, scoprire un nuovo episodio di vita, quello interiore.

Ecco che allora l’apparecchio fotografico diviene il lasciapassare che mi permette di osservare, vivere, senza che altri se ne accorgano: ora posso guardare, persone e situazioni che non conosco e che mai conoscerò. Tutto é affascinante. Mi sono appropriata di un frammento della loro vita che rimarrà dentro di me per sempre.

Il momento dell’appropriazione, mi é noto; sale l’adrenalina, ecco fatto, quel frammento di vita rimarrà per sempre:

un film senza trama, perché non é troppo importante…..” 

© 2018 by Cantina Fotografica

EDDY BUCCI

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now